Tanti modi per farti sorridere

Scopri tutti i tipi di intervento

Sigillatura

La sigillatura è raccomandata per prevenire la carie nei bambini.
All’inizio, quando prendono il posto dei denti da latte, i denti permanenti hanno solchi profondi e difficili da pulire. Il risultato? I batteri proliferano indisturbati generando la carie, soprattutto se l’igiene è carente.
La sigillatura serve proprio a scongiurare questo rischio, grazie a una resina che chiude le fessure. È una procedura veloce, indolore e priva di controindicazioni sulla dentatura dei tuoi figli.

Ecco perché la sigillatura dei denti è un trattamento importante nei bambini

Secondo un celebre spot pubblicitario di parecchi anni fa, dedicato proprio alla cura dei denti, prevenire è meglio che curare.
Beh, questo slogan è sempre valido, soprattutto se ci sono di mezzo i bambini.

Lo sappiamo, non è facile abituarli ad avere cura dei loro denti, perché spesso il rito del lavarsi i denti è vissuto come qualcosa di fastidioso e noioso; se a questo aggiungiamo le caramelle che divorano in continuazione, tra le principali cause di carie nei più piccoli, è chiaro quanto sia fondamentale, da parte di ogni genitore, educare i figli ad avere a cuore la salute della propria bocca.

Per aiutarti a scongiurare il rischio che tuo figlio sviluppi patologie del cavo orale, presso gli Studi Dentistici Dr. Frozzi di Vicenza, Cento e Ferrara eseguiamo la sigillatura dei denti.
Si tratta di un trattamento specifico per i bambini che va eseguito quando i denti permanenti hanno preso il posto dei denti da latte e sono fuoriusciti completamente.
Ebbene, proprio in questa fase dello sviluppo, i denti hanno solchi profondi e la loro superficie ha solitamente poco smalto; per questo rappresentano un ambiente perfetto per i batteri, che possono proliferare indisturbati, soprattutto se l’igiene orale di tuo figlio è un po' trascurata.

In questi casi, la soluzione migliore per evitare la carie è la sigillatura. Il trattamento di sigillatura eseguito negli Studi Dentistici Dr. Frozzi è una procedura semplice e assolutamente non invasiva né dolorosa, e infatti non serve alcuna anestesia.

Ecco come funziona nel dettaglio: per prima cosa la superficie del dente viene pulita accuratamente con uno strumento ad hoc del dentista. Poi si passa alla sigillatura vera e propria, che forma una barriera contro i batteri responsabili della formazione della carie. Il tutto si svolge in poco e tempo, e senza alcun disagio per il bambino.

La superficie dei denti diventa più liscia e quindi diventa molto più facile rimuovere la placca con lo spazzolino quando tuo figlio si lava i denti.
Grazie a questo trattamento si riduce notevolmente l’eventualità di dover sottoporre il bambino a un intervento ben più invasivo come l’otturazione.

Subito dopo l’intervento, il tuo bambino potrebbe percepire un leggero fastidio nel masticare, ma si tratta di una sensazione che dura solo pochissime ore.

La sigillatura è particolarmente indicata nei bambini che indossano l’apparecchio poiché, in quei casi, per loro è ancora più difficile pulire accuratamente i denti.
Ovviamente, la sigillatura non deve diventare un alibi per cui tuo figlio pensa di non doversi più lavare i denti, sentendosi al sicuro dal rischio di placca e carie.